Imprese e Settori

Case studies e ricerche sulle imprese e i principali comparti del sistema Made in Italy

Le strategie internazionali delle medie imprese. Modalità di entrata e nuovi mercati

A cura di Michela Matarazzo

Il tema dell'internazionalizzazione richiede un rinnovato impulso e fermento di idee negli studi italiani per due ordini di ragioni. La prima è che lo scenario competitivo globale sta profondamente mutando, nuovi Paesi si affacciano sulla scena economica internazionale, i mercati si ampliano a dismisura, le opportunità si moltiplicano e le imprese devono assumere uno schema di pensiero adeguato a questa dilatazione di prospettiva. La seconda è che la peculiarità del nostro sistema industriale esige lo sviluppo di modelli di internazionalizzazione ad hoc non sempre desumibili, o quanto meno non del tutto, dagli studi di matrice anglosassone tradizionalmente ancorati alla large corporation.

Questo volume pubblicato da Franco Angeli analizza il fenomeno dell'internazionalizzazione, focalizzandosi sulle strategie di entrata nei mercati esteri ed assumendo come unità di analisi la media impresa, categoria rappresentativa del successo del Made in Italy nel mondo. L'esito positivo dei processi di internazionalizzazione dipende in larga misura dall'efficacia delle strategie di entrata e quindi dall'attenta e ponderata valutazione delle finalità da perseguire, dei mercati di sbocco e delle modalità di ingresso.

Lo studio si serve di un modello interpretativo che, integrando le principali prospettive di analisi, incorpora l'intreccio di fattori che concorrono a determinare l'esito delle scelte di internazionalizzazione, e di una ricerca empirica basata su una survey ed alcuni case studies, per individuare le finalità, i mercati e, più in generale, i percorsi di successo delle medie imprese nel nuovo scenario globale.

 

Acquista online

L'autore

Professore Associato di Management presso l'Università degli Studi Guglielmo Marconi e referente della sezione Focus Paese di MADEINT.