Turismo, Arte e Cultura

Indagini sui turisti e studi sulla percezione e promozione del cultural heritage italiano

Turismo internazionale ed effetto “made in”. L’influenza dell’immagine Paese sulla soddisfazione turistica e le intenzioni post visita.

foto ricercaQuesto studio pubblicato su Mercati e Competitività nel 2012 propone un modello di ricerca finalizzato ad indagare la relazione esistente tra le diverse componenti dell’immagine Paese – valutate a livello generale (general country image) e con riferimento agli attributi turistici (tourism destination image) e alle produzioni nazionali (product-country image) – la soddisfazione turistica e le intenzioni post-visita in termini di fedeltà attesa e propensione all’acquisto delle produzioni nazionali. Il framework analitico è stato testato su un campione di 498 turisti internazionali intercettati al termine della propria visita in Italia.
Dai risultati della verifica empirica si evince che la soddisfazione turistica è direttamente influenzata dall’immagine Paese ma che tale influenza è limitata unicamente dalle componenti strettamente inerenti la dimensione della tourism destination image. In altri termini, le più ampie componenti della general country image cognitiva ed affettiva e della product-country image non sembrano esercitare un’influenza diretta significativa sulla tourist satisfaction. D’altra parte, tuttavia, i risultati evidenziano che le componenti affettive della general country image producono un’influenza indiretta sulla soddisfazione, attraverso il costrutto dell’immagine di destinazione.
Probabilmente il risultato più interessante è l’influenza positiva della soddisfazione turistica sulle intenzioni post-visita non solo in termini di de- stination loyalty ma anche rispetto all’acquisto dei prodotti nazionali. Que- sto suggerisce che gli effetti di un’esperienza turistica positiva vanno al di là del viaggio ed includono anche una migliore propensione verso i settori del made in. In tale ottica, il viaggio sembra rappresentare un’esperienza di grande influenza per ampliare il consumption set del viaggiatore una volta tornato a casa.

pdf download

Gli autori

Professore Associato di Management e Marketing presso la UNINT e direttore scientifico di MADEINT.
Ricercatrice di Management presso la UNINT e referente della sezione Imprese e Settori di MADEINT. 
Professore Associato di Economia e Gestione delle Imprese presso l’Università degli Studi di Salerno.
Professore Ordinario di Marketing e Strategia d’Impresa presso l’Università degli Studi del Sannio.